TROFIE AL RAGU’ DI PESCE SPADA

Oggi facciamo il ragù di ….pesce spada! Questo primo è un trionfo di sapori e profumi mediterranei.
Semplice e veloce da realizzare, sarà un piatto che vi farà avere un enorme successo tra i vostri ospiti.
Siete pronti?…allacciate il grembiule che si parte!


Ingredienti per 4 persone:

400 gr di pasta fresca (io ho usato le trofie)
1 trancio di pesce spada (circa 300 gr)
3 pomodori
2 cucchiai di salsa di pomodoro
qualche oliva nera
1 cucchiaio di capperi
1/2 cipolla rossa di Tropea
origano q.b.
sale q.b.
Olio q.b.

Per prima cosa pulite il trancio di pesce spada e riducetelo a cubetti.



Con l’aiuto di un tritacarne o di un robot da cucina tritate il pesce.



Pulite e tagliate i pomodori: eliminate i semi e l’acqua di maturazione.



Preparate un trito con la cipolla e i capperi.



Mettete a bollire l’acqua per la pasta
In una padella mettete 2 cucchiai di olio e fate soffriggere il trito di cipolla e capperi.



Quando si sarà dorato il tutto, unite il pesce spada e fatelo insaporire per qualche minuto.



Unite i pomodori tagliati a dadini, la salsa di pomodoro e le olive e mescolate bene e lasciate cuocere per una decina di minuti.
Aggiungete poi l’origano.
Io non ho salato il ragù perché i capperi hanno dato il giusto grado di sapidità….assaggiate ed eventualmente regolate di sale!



Scolate la pasta e fatela saltare in padella con il ragù di pesce spada.



Servite caldo.



2 thoughts on “TROFIE AL RAGU’ DI PESCE SPADA”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *