SALMONE IN CROSTA DI PANE CON SALSA ALL’ERBA CIPOLLINA

Ospiti all’improvviso!….Niente panico, poche mosse e con questa ricetta lascerete tutti a bocca aperta.
Ho usato del salmone congelato, ma potete tranquillamente usare dei filetti di salmone fresco.
La panure di erbe aromatiche darà quel tono di croccantezza in più e la salsa all’erba cipollina sarà il tocco finale per completare questo piatto.
Ingredienti per 2 persone
2 filetti di salmone
2 fette di pan carré
1 spicchio di aglio
1 cucchiaino di prezzemolo
1 cucchiaino di origano
1 cucchiaino di erba cipollina
sale e pepe q.b.
Olio evo q.b.
Per la salsa
15 gr di burro
2 cucchiai di farina
1 tazza di latte
sale q.b.
3 cucchiai di erba cipollina
Pulite i filetti e spennellate la superficie con dell’olio.
Preparate la panure frullando il pane con le erbe aromatiche e lo spicchio di aglio. Aggiungete poi sale e pepe.
Mettete la panatura sopra i filetti di salmone pressando bene con le mani, per farla aderire al meglio.
Mettete i filetti in una teglia leggermente unta, versate un filo d’olio e infornate a 180° per circa 20 minuti, fino a quando la panatura sarà bella dorata.
Nel frattempo preparate la salsa.
Fate sciogliere il burro in un pentolino e una volta sciolto aggiungete i cucchiai di erba cipollina e fate aromatizzare il burro.
Ora procedete come se doveste fare una besciamella. Aggiungete, quindi, la farina e fatela tostare.
Unite il latte e con la frusta lavorate bene il tutto per evitare che si formino dei grumi.
Regolate di sale.
Servite il salmone ancora caldo con la salsa all’erba cipollina e un’insalata mista.

In poco tempo avrete preparato un secondo piatto di tutto rispetto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *