CROSTATA SALATA AI CARCIOFI

CROSTATA SALATA AI CARCIOFI

La particolarità di questa torta salata è che la pasta brisée è fatta con il mascarpone. Ho trovato questo metodo di lavorazione navigando su internet, scoprendo poi che è una ricetta del maestro E. Knam.
La pasta risulta essere più croccante e più leggera e si sposa divinamente con la crema a base di panna.
Ho usato dei carciofi per farcire la torta, ma la prossima volta voglio provare a usare un mix di verdure saltate in padella.
Beh, bando alle ciance….allacciamo il grembiule e cominciamo!

Ingredienti per la pasta brisée

180 gr di farina
90 gr di mascarpone
5 cucchiai di acqua fredda
pizzico di sale

Per la crema di Knam

200 ml di panna
2 uova
sale e pepe q.b.

2 carciofi
sale q.b.
olio q.b.
formaggio grattugiato

Versate la farina e il mascarpone nel vostro robot da cucina.

Azionatelo e sabbiate il tutto.
Versate il composto in una ciotola.

Aggiungete il sale e l’acqua e lavoratelo fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo.

Avvolgete il tutto nella pellicola e riponete in frigo a rassodare.

Nel frattempo pulite i carciofi e metteteli in acqua acidulata.

Versate dell’olio in padella e fate soffriggere i carciofi tagliati a fettine.
io non li ho portati a cottura perché ho voluto che si cuocessero in forno in modo tale da farli insaporire ulteriormente con la crema.

Proseguite preparando la crema: versate la panna fredda di frigo in un contenitore e lavorate con una frusta aggiungendo un uovo alla volta.
Regolate di sale e di pepe .

Stendete la pasta brisée e adagiate la sfoglia sopra una teglia da crostata imburrata e infarinata.

Con gli avanzi dell’impasto io ho creato delle piccole decorazioni.

Versate i carciofi all’interno della sfoglia.

Cospargete il tutto con il parmigiano.

Versate la crema e adagiate le decorazioni.

Infornate a 180° C per 30 minuti. (un trucchetto per capire se la quiche è pronta: infilate la lama del coltello al centro della quiche se esce pulita la vostra torta salata è pronta!).


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *