CIAMBELLINE AL FORNO

CIAMBELLINE AL FORNO

La ricetta di queste ciambelline parte da un’idea della mia amica Ketty, io l’ho leggermente modificata, ma il merito di queste bontà è tutto suo!!
Queste ciambelline sono sofficissime e golose al punto giusto, e non hanno nulla da invidiare alle classiche ciambelle fritte.
Ottime servite calde con una buona tazza di caffè!

Ingredienti per circa 10-12 ciambelline

115 ml di latte
30 gr di zucchero semolato + quello per decorare
1 uovo
230 gr di farina manitoba
7 gr di lievito di birra
50 gr di burro morbido
sale q.b.

Sbattete l’uovo con una forchetta e versatelo nella ciotola della planetaria insieme allo zucchero, al latte e al sale. Mescolate bene.

Unite il lievito sbriciolato, metà della farina setacciata. Lavorate l’impasto fino ad ottenere una consistenza omogenea.

Aggiungete il burro poco per volta e lavorate il tutto fino al completo assorbimento.
Quando tutto il burro sarà stato incorporato unite la farina restante.
Lavorate l’impasto sino a renderlo lucido ed elastico e un po’ appiccicoso.

Trasferite l’impasto sulla spianatoia e lavoratelo ancora (aggiungete della farina se lo ritenete opportuno, ma non esagerate). L’impasto deve comunque essere morbido

Spennellate una ciotola con dell’olio e mettete l’impasto a lievitare per circa 2 ore (deve raddoppiare).

Trascorso il tempo di lievitazione, lavorate l’impasto delicatamente per farlo sgonfiare.

Stendete una sfoglia, con il mattarello, spessa circa 1 cm e ricavate delle ciambelle (io ho usato un bicchiere e un tappo di una bottiglia).

Sistemate le ciambelle su una teglia foderata con la carta da forno, copritele con un canovaccio umido e fatele lievitare ancora un’ora. Nella foto, le ciambelline sono già lievitate

Infornatele a 180 °C per circa 15/20 minuti.

Spennellate le ciambelline con del burro e passatele nello zucchero semolato.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *