PASTA ALLA CENERE

PASTA ALLA CENERE

Quando ho parlato della pasta alla cenere alle mie amiche mi hanno guardato con delle facce allucinate e sono nate domande tipo:

…”la pasta con la cenere????”…

…”ma che cenere hai usato?”…

…”e da quando la cenere è commestibile?”…

…”tu sei tutta matta, addirittura la cenere!”…

Sanno che mi piace usare ingredienti particolari e fare accostamenti particolari…ma la cenere non se l’aspettavano proprio!

Confesso di essermi divertita ad ascoltare le loro reazioni, ma alla fine ho dovuto svelare l’arcano.

La pasta alla cenere non è nulla di strano. La “cenere” in questione è una crema a base di crescenza e paté di olive, che essendo scura prende questo nome strano.

La ricetta è di veloce preparazione, infatti il condimento si prepara mentre cuoce la pasta ed è ideale per chi vuole fare un primo piatto veloce.

Io ho usato della crescenza, ma, se volete dare un gusto ancora più forte al piatto potete usare della gorgonzola.

Non ho salato il condimento perchè le olive e il paté danno abbastanza sapidità al piatto.

L’ispiratrice di questo piatto è la mia amica Ketty, compagna di tanti esperimenti culinari.

rps20151015_113501[1]

Ingredienti per 2 persone

200 gr di pasta (io pennoni napoletani)

100 gr di crescenza (o 100 gr di gorgonzola)

2 cucchiai di paté di olive nere

10 olive taggiasche denocciolate

1 cucchiaio di olio

1 cucchiaio di pinoli

sale solo per l’acqua della pasta

 

Tostate per qualche minuto i pinoli in un padellino.

rps20151015_113800[1]

In un’altra padella versate un cucchiaio di olio, aggiungete la crescenza e fatela sciogliere, mescolando bene.

rps20151015_113730[1]

Quando la crescenza si sarà sciolta unite il paté di olive nere e le olive taggische (denocciolate, mi raccomando).

rps20151015_113700[1]

Fate cuocere per qualche minuto in modo tale che la crema si scurisca (da qui il nome cenere) e si insaporisca a dovere.

rps20151015_113633[1]

Scolate la pasta e saltatela con la crema che avete preparato, mantecandola per qualche minuto.

rps20151015_113633[1]

Servite aggiungendo i pinoli tostati.

rps20151015_113532[1]


14 thoughts on “PASTA ALLA CENERE”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *