TIAN DI ZUCCA E FETA

TIAN DI ZUCCA E FETA

L’orto di mio padre quest’anno ci ha regalato circa una ventina di zucche, una più dolce dell’altra.

Io e mia madre siamo due divoratrici accanite di zucche e ci inventiamo sempre ricette sfiziose per gustarci al meglio le nostre tanto adorate zucche.

La ricetta di oggi è un semplice tian di zucca e feta.

La parola tian prende il nome dal contenitore (terrina in francese) in venivano cotte le verdure. Tipico piatto della Provenza, il tian non è solo la teglia di terracotta in cui venivano preparate le verdure, ma anche la prepazione stessa che prevede, oltre alle verdure, il formaggio di capra e tante erbe aromatiche.

Piatto della tradizione francese, il tian di zucca e feta è ricco di sapore e ha un profumo intenso dato dalle erbe aromatiche.

Potete usarlo come contorno ad un arrosto o come secondo piatto di portata.

rps20151111_144240[1]

Ingredienti per 4 persone

500 gr di zucca già pulita

1 cucchiaino di peperoncino in polvere

1 rametto di salvia

1 rametto di rosmarino

1 rametto di timo

1 spicchio di aglio

1 fetta di pane integrale

250 gr di feta

6 cucchiai di olio evo

Sale q.b.

Per prima cosa pulite la zucca eliminando i filamenti e i semi e la buccia.

Tagliate la zucca a fette e mettetele in una teglia foderata con della carta da forno.

Infornate a 200°C per circa 30 minuti.

rps20151111_144507[1]

Versate l’olio in pentolino, aggiungete le erbe aromatiche, l’aglio tritato e il peperoncino.

rps20151111_144442[1]

Fate scaldare l’olio senza portarlo a bollore. Spegnete e lasciate le erbe in emulsione in modo che l’olio prenda tutti gli aromi delle erbe.

rps20151111_144411[1]

Ungete la teglia (o ancora meglio un tian) e alternate le fette di zucca con la feta.

rps20151111_144341[1]

Versate l’olio aromatizzato e le erbe.

Sbriciolate la fetta di pane integrale e spolverate la superficie della zucca.

rps20151111_144313[1]

Infornate a 180° C per circa 15 minuti.

Servite il tian di zucca e feta caldo.

rps20151111_144101[1]


4 thoughts on “TIAN DI ZUCCA E FETA”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *