LASAGNETTA AL CAVOLO NERO

LASAGNETTA AL CAVOLO NERO

La lasagnetta al cavolo nero è una ricetta che ho trovato su una copia di Sale e Pepe di qualche anno fa.

L’idea di presentare la classica lasagna in versione monoporzione ha stuzzicato la mia fantasia.

La ricetta originaria prevedeva una crema a base di parmigiano, una besciamella preparata in casa e un pesto di cavolo nero.

Io ho personalizzato la ricetta aromatizzando la besciamella con il parmigiano e ho ingolosito il pesto aggiungendo dei dadini di pecorino toscano.

Il trucco, per evitare che la lasagnetta al cavolo nero si secchi durante la cottura, è quello di spennellare i fogli di pasta con della besciamella, prima di infornare il tutto.

E dopo avervi svelato il trucco fondamentale per la riuscita di questo piatto, non mi resta che lasciarvi la ricetta!

rps20151216_114201[1]

Ingredienti per 3 persone

Per la besciamella al parmigiano

2 cucchiai di olio extra vergine di oliva

300 ml di latte

5 cucchiai di farina 0

noce moscata q.b.

Sale q.b.

Pepe q.b.

3 cucchiai di parmigiano grattugiato

 

Per il pesto al cavolo nero

200 gr di cavolo lessato

50 gr di pinoli

50 gr di parmigiano

olio extra vergine d’oliva q.b.

Sale q.b.

 

6 fogli di pasta per lasagna fresca (io ho usato quelle che si trovano nel banco frigo)

Dadini di pecorino per la guarnizione finale

 

Preparate le creme per il ripieno della lasagnetta al cavolo nero.

Lessate il cavolo nero per un paio di minuti in acqua bollente.

rps20151216_114636[1]

Sgocciolatelo e privatelo della costa centrale, in quanto è la parte più dura.

Tritate le foglie del cavolo grossolanamente e versate il tutto in una terrina,

Aggiungete i pinoli e il formaggio.

rps20151216_114543[1]

Frullate con un minipimer e aggiungete l’olio a filo.

Assaggiate e regolate di sale.

Passate ora alla preparazione della besciamella. Stemperate la farina con l’olio.

Aggiungete il latte e con l’aiuto di una frusta mescolate fino a quando la besciamella non avrà la giusta consistenza.

Condite con noce moscata, sale e pepe nero.

Aggiungete per ultimo il formaggio e fate insaporire a fuoco bassissimo per circa 2 minuti.

rps20151216_114611[1]

Prendete un foglio di lasagna e dividetelo in 4 parti.

rps20151216_114521[1]

Mettete sul fondo dello stampo per i muffin (o sul fondo di un pirottino di alluminio imburrato) un cucchiaino di besciamella al parmigiano.

rps20151216_114458[1]

Mettete un rettangolo di lasagna e versate nel centro della besciamella.

rps20151216_114427[1]

Aggiungete il secondo rettangolo e mettete un cucchiaio di pesto di cavolo nero, premendo leggermente.

rps20151216_114354[1]

Mettete il terzo rettangolo e aggiungete di nuovo la besciamella.

Adagiate il quarto rettangolo di lasagna e aggiungete il pesto di cavolo e qualche dadino di pecorino.

rps20151216_114330[1]

Una volta create 6 lasagnette spennellate i bordi che fuoriescono dallo stampino con della besciamella al parmigiano. Questo passaggio vi eviterà di avere una lasagnetta secca.

rps20151216_114259[1]

Infornate a 160° C per circa 15 minuti.

Fate raffreddare leggermente la lasagnetta al cavolo nero prima di sformarla.

rps20151216_114233[1]


2 thoughts on “LASAGNETTA AL CAVOLO NERO”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *