TURBANTI DI ZUCCHINE

TURBANTI DI ZUCCHINE

I turbanti di zucchine sono degli involtini finger food, ideali se si è alla ricerca di un antipasto facile da realizzare e molto gustoso.

I turbanti di zucchine possono essere farciti In tanti modi differenti. I miei turbanti di zucchine sono farciti con una salsa a base di pomodori secchi e mandorle.

Ho ingolosito il tutto aggiungendo del pecorino romano stagionato grattugiato.

Potete scegliere di cuocere le zucchine anche il giorno prima e farcirle poco prima di portarle in tavola.

I turbanti di zucchine sono ottimi serviti anche freddi.

Vediamo come si preparano!

rps20160217_111404[2]

Ingredienti per 2 persone

1 zucchine

5 pomodori secchi

1 manciata di mandorle (potete usare la frutta secca che più vi piace)

qualche foglia di basilico fresco

olio q.b.

Pecorino stagionato q.b.

sale q.b.

 

Pulite le zucchine e affettatele nel senso della lunghezza.

Lo spessore delle fette deve essere di circa mezzo centimetro. Io ho usato una mandolina per ottenere un risultato uniforme per ogni fetta.

rps20160217_111655[1]

Adagiate le fette di zucchine sopra una leccarda foderata con della carta da forno.

Spennellate le fette di zucchine con dell’olio e condite con un pizzico di sale. Volendo potete aggiungere del pepe nero e un trito di erbe aromatiche di vostro gradimento.

rps20160217_111626[1]

Infornate a 200°C sotto il grill per una decina di minuti, giusto il tempo di dorarle a puntino.

Preparate la salsa ai pomodori secchi versando nel calice del frullatore ad immersione le mandorle, i pomodori secchi e le foglie di basilico.

Versate a filo l’olio (io ho usato quello del vasetto dei pomodori secchi) e frullate il tutto fino ad ottenere una crema.

rps20160217_111552[1]

Assaggiate e regolate eventualmente di sale. Io non l’ho aggiunto perchè a mio gusto i pomodori secchi conferivano la giusta sapidità alla crema.

Spalmate ogni fetta di zucchina con la salsa di pomodori secchi.

rps20160217_111515[1]

Spolverate la superficie con del pecorino romano stagionato e arrotolate le fette dal lato corto, in modo tale da ottenere i vostri turbanti di zucchine.

Servite i turbanti di zucchine guarnendo il piatto da portata con del basilico fresco.

rps20160217_111433[2]


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *