TORTA SALATA CON BROCCOLI, PATATE E PROVOLA

TORTA SALATA CON BROCCOLI, PATATE E PROVOLA

Se siete alla ricerca di una ricetta per un pranzo o una cena dai sapori decisi la torta salata con broccoli, patate e provola fa proprio al caso vostro!

Un guscio di pasta sfoglia racchiude uno strato di patate, uno di provola e delle cimette di broccolo romano.

A rendere ancora più saporito il tutto c’è il pepe rosa, messo poco prima di infornare.

La torta salata con broccoli, patate e provola può essere preparata in porzioni monodose da servire come antipasto durante un pranzo con amici.

Se non trovate il broccolo romano potete tranquillamente utilizzare il classico broccolo che trovate al banco della verdura.

Io ho usato una provola a pasta filata bianca, se preferite un sapore più deciso potete usare quella affumicata, facendo attenzione a ridurre le dosi di sale all’interno della ricetta.

Ingredienti per una tortiera

1 rotolo di pasta sfoglia

2 patate

300 gr di broccolo romano

12 fette di provola

pepe rosa in grani q.b.

sale q.b.

olio extravergine d’oliva per spennellare

 

Per prima cosa procedete lessando le patate e le cimette di broccolo in due pentole separate.

Per quanto riguarda il broccolo lessatelo per qualche minuto lasciandolo leggermente croccante.

Stendete la pasta sfoglia all’interno della tortiera e bucherellatela con i rembi di una forchetta.

Ricoprite la superficie della pasta sfoglia con delle fette di provola.

Pelate le patate e tagliatele a fettine.

Adagiate le fettine di patate sopra lo strato di provola e salate

Ricoprite con altro formaggio.

Finite di farcire con le cimette di broccolo romano.

Spennellate con dell’olio extravergine d’oliva e aggiungete qualche grano di pepe rosa.

Infornate a 200°C per circa 20 minuti.

Potete preparare la torta salata con broccoli, patate e provola il giorno prima e cuocerla il giorno dopo.

La torta salata con broccoli, patate e provola si conserva in frigo per qualche giorno….ma credo che non resterà nemmeno una briciola quando la porterete in tavola!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *