TART CON VERDURE PRIMAVERILI PER RE-CAKE 2.0

TART CON VERDURE PRIMAVERILI PER RE-CAKE 2.0

La tart con verdure primaverili è la ricetta del mese per la sfida firmata Re-cake 2.0.

E’ da un po’ che faccio parte di questo gruppo su Facebook . Ogni mese le admin del gruppo, particolarmente attente nella loro scelta,  decidono la ricetta del mese, pubblicano la locandina sul gruppo indicando a grandi linee le linee guida per eseguire al meglio la ricetta e concedendo qualche piccola variante.

Nonostante sia un membro del gruppo ho sempre guardato le ricette che venivano proposte e restavo affascinata dalla abilità delle mie colleghe blogger nel riprodurle. Questo mese mi sono fatta coraggio e ho deciso di partecipare preparando la ricetta del mese.

Devo dire che mi sono proprio divertita nel realizzarla e credo che la riproporrò nel mio menù di Pasqua, magari creando delle tart monoporzioni.

Ho sostituito la pasta fillo con una pasta matta aromatizzata con pesto di zucchine, insaporito i pomodori con del timo fresco e sostituito il porro con un cipollotto.

Sembra inutile da dire ma la tart è stata spazzolata in tempo record!

Ecco la locandina della sfida di questo mese:

 

La tart con verdure primaverili è un friabile guscio di pasta matta che racchiude un ripieno di ricotta e verdure, un piatto ideale per qualche scampagnata primaverile.

 

 

Potete divertirvi a cambiare la base della vostra tart sostituendo la pasta matta con croccante pasta fillo, piuttosto che una friabile sfoglia o morbida brisée.

 

 

TART CON VERDURE PRIMAVERILI - RICETTA
Print Recipe
Porzioni Tempo di preparazione
6 persone 60 minuti
Tempo di cottura
20 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
6 persone 60 minuti
Tempo di cottura
20 minuti
TART CON VERDURE PRIMAVERILI - RICETTA
Print Recipe
Porzioni Tempo di preparazione
6 persone 60 minuti
Tempo di cottura
20 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
6 persone 60 minuti
Tempo di cottura
20 minuti
Ingredienti
Per la pasta matta
  • 250 gr farina 0
  • 100 ml acqua
  • 2 cucchiai pesto di zucchine
  • q.b. sale
Per le verdure
  • 1 cipollotto
  • 2 carciofi
  • 5-6 pomodorini
  • 4 gr fave
  • q.b. timo
  • 2 cucchiai olio extravergine d'oliva
  • q.b. sale
  • q.b. pepe nero
Per la farcia
  • 500 gr ricotta vaccina
  • 20 gr Fontina
  • 20 gr pecorino grattugiato
  • 25 gr asiago grattugiato
  • 1 uovo
  • 1 spicchio aglio
  • q.b. basilico fresco
  • q.b. sale
  • q.b. pepe
Porzioni: persone
Istruzioni
  1. Per prima cosa preparate la pasta matta impastando la farina con l'acqua. Aggiungete il pesto e il sale e amalgamate bene il tutto fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo.
  2. Avvolgete la pasta matta nella pellicola trasparente e fatela riposare.
  3. Nel frattempo sbollentate le fave, scolatele e privatele della pellicina.
  4. Tagliate a tocchetti gli asparagi, cercando di lasciare intatte le punte e lessate il tutto per qualche minuto.
  5. Pulite i carciofi eliminando le foglie più dure e la barbetta interna. Tagliateli a spicchi e metteteli in acqua acidulata.
  6. Lessate i carciofi e poi trasferiteli in una padella dove avrete fatto soffriggere il cipollotto tagliato a rondelle con 2 cucchiai d'olio.
  7. Aggiungete nella padella le fave e gli asparagi.
  8. Pulite i pomodori e tagliateli a spicchi e fateli insaporire con olio, timo e un po' di sale.
  9. Preparate la farcia mettendo in una ciotola la ricotta, la fontina, l'asiago e il pecorino grattugiati.
  10. Aggiungete l'uovo, l'aglio tritato finemente e il basilico tritato. Amalgamate bene il tutto.
  11. Versate una parte delle verdure nella ciotola con la farcia (tenete qualche verdura per la decorazione della tart).
  12. Ungete una teglia dal diametro di 26 cm e foderatela con la pasta matta che avrete steso con l'aiuto di un mattarello.
  13. Bucherellate il fondo della torta e versate la farcia di formaggi e ricotta.
  14. Decorate la tart con le verdure che avete tenuto da parte e con i pomodorini che avete messo ad insaporire precedentemente.
  15. Infornate a forno statico a 180° C per circa 20 minuti, fino a quando il guscio comincerà a dorare.
  16. Sfornate e servite la tart tiepida.

 


2 thoughts on “TART CON VERDURE PRIMAVERILI PER RE-CAKE 2.0”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *