MONTANARE, PIZZE FRITTE A LUNGA LIEVITAZIONE

MONTANARE, PIZZE FRITTE A LUNGA LIEVITAZIONE

Le montanare o pizze fritte sono un must della cucina partenopea.

Soffici pizze fritte condite con salsa di pomodoro e pecorino grattugiato, impossibile resistere a tanta bontà!

Una birra fresca e una fumante montanara e la cena è subito servita!

Avete mai assaggiato le montanare? Seguite la mia ricetta e preparatevi ad assaggiare una vera bontà!

MONTANARE, PIZZE FRITTE A LUNGA LIEVITAZIONE - RICETTA
Print Recipe
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 20 minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
15 minuti 6-8 ore
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 20 minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
15 minuti 6-8 ore
MONTANARE, PIZZE FRITTE A LUNGA LIEVITAZIONE - RICETTA
Print Recipe
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 20 minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
15 minuti 6-8 ore
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 20 minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
15 minuti 6-8 ore
Ingredienti
  • 150 gr pasta madre rinfrescata e raddoppiata
  • 200 gr farina 0
  • 100 gr semola di grano duro
  • 150 gr farina di forza
  • q.b. acqua tiepida
  • 1 cucchiaio olio extravergine d'oliva
  • 1 cucchiaino zucchero
  • 1 cucchiaino sale
Per il condimento
  • q.b. salsa di pomodoro
  • q.b. pecorino grattugiato
  • q.b. basilico fresco
  • q.b. olio per friggere
Porzioni: persone
Istruzioni
  1. Spezzettate la pasta madre e lozucchero e mettete il tutto nel calice del frullatore, aggiungete un po' di acqua e azionate il frullatore e sciogliete tutto fino a quando non si formeranno delle bollicine.
  2. Ossigenate le farine e poi versate la pasta madre frullata, aggiungete l'olio e cominciate ad impastare.
  3. Aggiungete il sale e versate poco per volta l'acqua. Impastate fino ad ottenere un impasto morbido ed elastico. Pirlate l'impasto e adagiatelo in una terrina. Coprite il tutto con della pellicola trasparente e fate lievitare fino al raddoppio.
  4. Ribaltate delicatamente l'impasto sulla spianatoia e stendetelo facendo attenzione a non rompere le bolle della lievitazione.
  5. Con l'aiuto di un bicchiere ricavate dei dischi di pasta. Coprite con un canovaccio e fate lievitare un paio d'ore.
  6. Scaldate in un'ampia padella l'olio per friggere e immergete una per volta le montanare. Cuocete le montanare su entrambi i lati, scolatele con una schiumarola e conditele subito con la salsa di pomodoro fresco e il pecorino grattugiato.
  7. Guarnite le montanare con delle foglie di basilico poco prima di servirle.
Recipe Notes

Dopo aver fritto le montanare e averle condite con la salsa di pomodoro e il pecorino adagiatele in una leccarda foderata con della carta da forno e infornatele a 200°C per circa 10 minuti: questo passaggio renderà e montanare croccanti fuori e morbide dentro.


1 thought on “MONTANARE, PIZZE FRITTE A LUNGA LIEVITAZIONE”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *