CAROTE SOFEGAE

CAROTE SOFEGAE


Ho scoperto la ricetta delle carote sofegae gironzolando su internet mentre ero alla ricerca di qualche idea per cucinare in modo sfizioso le carote.

 

La ricetta di oggi fa parte della tradizione culinaria veneta ed è un piatto semplicissimo da preparare ma molto gustoso, ideale da servire come antipasto caldo o come contorno.

 

Il termine sofegae deriva dall’ebraico e significa “stufate”, cotte lentamente.

 

Con questo metodo di cottura potete preparare qualsiasi tipo di ortaggio, l’importante è che la cottura sia lenta.

 

CAROTE SOFEGAE
Print Recipe
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 10 minuti
Tempo di cottura
30 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 10 minuti
Tempo di cottura
30 minuti
CAROTE SOFEGAE
Print Recipe
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 10 minuti
Tempo di cottura
30 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 10 minuti
Tempo di cottura
30 minuti
Ingredienti
  • 1 cipolla bianca
  • 1 kg carote
  • 1 manciata uvetta sultanina
  • 1 manciata pinoli
  • 4 cucchiai aceto
  • 2 cucchiai olio extravergine d'oliva
  • q.b. sale e pepe
Porzioni: persone
Istruzioni
  1. Soffriggete una cipolla affettata finemente con dell'olio extravergine d'oliva in una padella antiaderente.
  2. Affettate le carote a rondelle. Aggiungete le carote in padella con la cipolla, salate, pepate e mescolate bene. Abbassate la fiamma e coprite con un coperchio.
  3. Lasciate cuocere le carote coperte per circa 10 minuti, mescolando di tanto in tanto fino a quando si saranno ammorbidite.
  4. Quando le carote iniziano a dorarsi, aggiungete l'uvetta e i pinoli, dunque lasciate cuocere per altri 10 minuti. Aggiungete infine l'aceto e fatelo evaporare a fuoco vivo per un altro paio di minuti.
  5. Servite le carote tiepide o temperatura ambiente.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *