INSALATA DI FARRO

INSALATA DI FARRO

L’insalata di farro è una di quelle preparazioni che non deve assolutamente mancare nel mio cestino del pic nic.

 

Versatile, gustosa e buona, l’insalata di farro è un piatto unico dai sapori mediterranei che piace proprio a tutti.

 

Ultimamente la preparo spesso e la porto con me per la pausa pranzo in ufficio. Ho provato a condirla in vari modi e questo che vi descrivo è indubbiamente il mio preferito.

 

Io vi do qualche suggerimento su come condirla, voi scatenate la vostra fantasia e aggiungete gli ingredienti che più vi piacciono!

 

INSALATA DI FARRO
Print Recipe
Porzioni Tempo di preparazione
2 persone 15 minuti
Tempo di cottura
30 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
2 persone 15 minuti
Tempo di cottura
30 minuti
INSALATA DI FARRO
Print Recipe
Porzioni Tempo di preparazione
2 persone 15 minuti
Tempo di cottura
30 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
2 persone 15 minuti
Tempo di cottura
30 minuti
Ingredienti
  • 140 g farro perlato
  • 1 peperone rosso
  • 1 manciata olive nere a rondelle
  • 80 g primo sale
  • 4 cucchiai ceci lessati
  • 1 cipolla rossa di Tropea
  • 1 manciata rucola
  • 2 cucchiai olio extravergine d'oliva
  • q.b. sale
Porzioni: persone
Istruzioni
  1. Portate a bollore dell'acqua salata e versate il farro. Cuocetelo secondo le modalità e i tempi indicati sulla confezioni.
  2. Nel frattempo pulite il peperone e tagliatelo a dadini, affettate sottilmente la cipolla e trasferite il tutto in una terrina capiente.
  3. Aggiungete le olive a rondelle e i ceci. Unite poi la rucola tagliata grossolanamente.
  4. Scolate il farro e raffreddatelo sotto l'acqua corrente. Trasferitelo nella terrina con le verdure e conditelo con dell'olio.
  5. Unite il primo sale tagliate a dadini e mescolate in modo da amalgamare bene gli ingredienti tra di loro.
  6. Servite l'insalata di farro tiepida o fredda.
Recipe Notes

L'insalata di farro si conserva in frigo per un paio di giorni. Conservatela in una ciotola con coperchio ermetico.

Aggiungete olio poco prima di servirla se vedete che risulta leggermente asciutta.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *